Il Progetto

Logo Folaghe

Merlin Cocai è nome d’arte del monaco benettino e poeta mantovano Teofilo Folengo, vissuto nel primo Rinascimento (Mantova 1491 – Campese-Bassano del Grappa 1544).

Il Progetto Merlin Cocai nasce dalla convergenza di due iniziative sorte in maniera autonoma verso il 1991, in occasione del quinto centenario della nascita del Poeta. Da un lato, il prof. Giorgio Bernardi Perini, docente di Letteratura Latina ed insigne studioso folenghiano, organizzatore di importanti convegni di studio sul Poeta, desiderava riunire un gruppo permanente di ricerca attorno alle tematiche folenghiane; dall’altro, Otello Fabris, appassionato allo studio del Folengo per diletto, desiderava far conoscere il Poeta ad un pubblico più vasto possibile, allo scopo di farne apprezzare la qualità e di valorizzarne le risorse, legate anche al territorio ed alla storia di Bassano.

L’avvio dell’Associazione avviene nel 1993 a seguito dell’incontro tra un gruppo di membri dell’Accademia Virgiliana di Mantova guidati dal Prof. Giorgio Bernardi Perini (con il presidente Claudio Gallico e il segretario generale Rodolfo Signorini) ed Otello Fabris, promotore delle “Serate Macaroniche di Autunno” a Bassano del Grappa.

Da quella data prende le mosse la nostra Associazione.

Il progetto viene selezionato nel 2002 dal Premio Impresa Cultura (già Premio Cultura Guggenheim) assieme ad altri 120 progetti d’impresa di aziende italiane.